Detusche All Season Car

0

 

TORTORETO LIDO – La Volkswagen continua il suo rinnovamento modelli presentando in Italia la seconda generazione della sua Coupè – Cabriolet: la Eos. La nuova serie della vettura tedesca è equipaggiata con un motore a benzina 1400 TSI da 122 cv e con un motore diesel common rail 2000 TDI da 140 cv. Esternamente la nuova Eos è stata ringiovanita nel design e nelle forme per rendere la double car tedesca più attuale e al passo con i tempi. Il frontale è stato ridisegnato in linea con il nuovo family feeling di casa Volkswagen: grandi gruppi ottici trapezoidali che fanno da cornice alla mascherina cromata di forma trapezoidale allungata. Posteriormente la coda è sempre slanciata e rende la parte finale della Eos al contempo sportiva ed elegante, eleganza sottolineata dai nuovi gruppi ottici rettangolari con luci a led. Accomodandosi a bordo della CC tedesca troviamo un abitacolo in linea con i dettami della casa di Wolfsburg: linearità teutonica ed eleganza raffinata. Infatti a una cura costruttiva di qualità e un ottimo abbinamento dei materiali si aggiungono una completezza di strumenti a bordo senza che questi siano difficili da usare. La consolle centrale è completa e con tutti i comandi a portata di mano disposti in maniera intuitiva, mentre il quadro strumenti e ben leggibile ed ha un pratico computer di bordo digitale dove vengono visualizzate tutte le informazioni basilari per una guida ecosostenibile. Ed ora il momento del test drive: la Volkswagen Eos guidata è stata la 1400 TSI 122 cv da 31350 €. La seconda serie della Coupè – Cabriolet di casa Volkswagen, derivata dalla Golf, si presenta in Italia con l’arrivo della bella stagione, il periodo ideale per farsi ammaliare da questa tipologia di vettura. Quest’auto, che presenta un innovativo sistema di apertura – chiusura del tetto elettrico in cristallo (si passa dalla configurazione Coupè a quella Cabriolet in poco più di 20 secondi), su strada si comporta in modo egregio, grazie all’ottima insonorizzazione interna e all’adeguata sigillatura del tetto (non si sentono fruscii di alcun tipo). Inoltre la Eos è maneggevole grazie allo sterzo pronto, e unisce, alla silenziosità di marcia, potenza e brillantezza. Tutto questo è merito del propulsore Turbo a Benzina 1400 da 122 cv, che coniuga prestazioni di livello a una cura ecosostenibile al top: infatti oltre che avere bassi consumi e costi di gestione contenuti, la Eos guidata monta lo Start & Stop che permette all’auto tedesca di spegnersi automaticamente una volta ferma per poi riaccendersi semplicemente premendo il pedale dell’acceleratore. Infine i prezzi: per la versione 1400 TSI 122 cv a Benzina occorrono 27100 €,. mentre per le versioni Diesel occorrono 32900 € della 2000 TDI 140 cv oppure  34750 € della 2000 TDI 140 cv con Cambio Automatico DSG.

 

 

 

 

 

Bruno Allevi