Veltroni, criminalità da sud verso centro e nord

0

Fondi, Latina, ‘ndrangheta e camorra d’esportazione, lo dice Walter Veltroni, che ha dichiarato ad un giornale on line laziale: “l’altro ieri ero a Fondi – ha detto l’on. Veltroni – dove sono tornato per la quarta volta in due anni. E’ un piccolo comune della provincia di Latina dove attorno ad un mercato ortofrutticolo sono arrivate con grande prepotenza la ‘ndrangheta e la camorra. E si sono insediate, la ‘ndrangheta e’ arrivata in Lombardia e avete visto le intercettazioni di un candidato del Pdl che, parlando con un esponente della ‘ndrangheta, si augurava l’eliminazione di una terza persona. Gran parte dei comuni della cintura di Milano sono segnati dal know-how di questi poteri criminali, che sono entrati in Liguria (hanno sciolto il consiglio comunale di Bordighera), in Romagna, in Veneto. Perche’ quando cadono i bastioni della cultura della legalita’, si aprono delle autostrade e soprattutto in una fase di crisi economica, avendo le organizzazioni criminali piu’ liquidita’ per i loro traffici riescono a entrare dentro l’economia anche storicamente piu’ riparati a sventrare. Entrando applicando un protocollo – traffico di droga, usura, estorsione, racket, appalti, mercati ortofrutticoli, costruzioni, turismo, servizi di vigilanza – e poi si comprano i politici. Lo fanno con i voti”. g.f.