Piano di Sorrento Zurino presenta la lista a Villa Fondi. Spazio ai Giovani

0

Spazio ai Giovani. Lorenzo Zurino continua la sua marcia verso il voto a Piano di Sorrento, terzo “incomodo” fra Giovanni Ruggiero e Gianni Iaccarino e, nonostante la pioggia, presenta la lista più giovane della storia del comune della penisola sorrentina. Zurino, soli 26 anni, non demorde e anzi rilancia. “Noi siamo qui a fare la nostra competizione, lo facciamo con coraggio, quel coraggio che è mancato ad altri. Molti parlano di Piano Futura e altri di coerenza, noi siamo coerenti e siamo il futuro. Tutti giovani, ma tutti preparati per affrontare una sfida. Ci attaccano perchè diamo fastidio, in verità stiamo assistendo a una squallida corsa al voto e basta”.

“Non sbaglia il fiume quando, trovando una montagna nella sua strada – dice Zurino –  non retrocede per continuare ad avanzare verso il mare; sbaglia l’acqua che per paura di rischiare, si arena e marcisce nella laguna.
Non sbaglia il seme quando muore nel solco per farsi pianta; sbaglia quello che rinuncia alla vita per non morire sotto la terra.
Non sbaglia il gabbiano che per provare il primo volo cade a terra, sbaglia quello che, per paura di cadere, rinuncia a volare per la sicurezza del nido.
Non sbaglia l’uomo che prova diverse strade per raggiungere le sue mete, sbaglia quello che, per paura di fare errori, non si attiva mai.
Sbagliano quelli che non accettano che essere uomini e’ cercarsi ogni giorno, senza trovarsi mai pienamente.
Spero che alla fine della strada saremo premiati, non per quello che abbiamo trovato, ma per quello che abbiamo cercato onestamente. L’errore piu’ grande si commette quando, per paura di sbagliare, si rinuncia a rischiare nel viaggio verso gli obiettivi a noi piu’ cari.”
Foto Salvatore Pollio che ringraziamo