Amanti a Salerno prova a tagliargli il pene con la forbice fermata dalla polizia

0

 Amanti a Salerno prova a tagliargli il pene con la forbice fermata dalla polizia .  Erano seduti al bar a parlare, ma la discussione si è trasformata in una furibonda lite per gelosia al termine della quale la donna ha estratto delle forbici dalla sua borsa e ha ferito il suo compagno. È accaduto al tavolino di un bar del lungomare di Salerno nei pressi della centralissima piazza della Concordia. Protagonista una donna di 46 anni di Torre del Greco, nel napoletano, che è stata tratta fermata dalla polizia. Il ferito è un cinquantasettenne di Sala Consilina che è stato colpito al basso ventre da alcuni fendenti scagliati da un paio di forbici che la donna, molto probabilmente aveva nella borsa. L’uomo dopo essere stato colpito si è rifugiato all’interno del locale pubblico, per evitare che la donna infierisse ancora su di lui. Nel corso della colluttazione un passante ha cercato di bloccare la trentaseienne ed è stato colpito ad una mano. Sul posto si sono immediatamente recati gli agenti della sezione «Volanti» della questura di Salerno, diretti dal vice questore Rossana Trimarco, che hanno bloccato la donna mentre un’ambulanza ha trasportato i due feriti in ospedale. Per il cinquantasettenne i sanitari, dopo aver suturato la ferita, hanno emesso una prognosi di 15 giorni. L’altro ferito è stato medicato. La donna è stata invece portata in questura.