Ora anche gli assicuratori contro la riforma della R.C.Auto. Ottimo l’intervento di Cucchiani Presid

0

Anche gli assicuratori chiedono una controriforma dei rami danni. Almeno è questo ciò che emerge dall’annuale “Milano Finanza Insurance Awards del 2011” gli oscar del mercato delle assicurazioni.

È da sottolineare, in particolare, l’intervento di Enrico Tommaso Cucchiani, membro del Vorstand di Allianz SE e presidente di Allianz Italia il quale, come riportato nel relativo articolo di “Milano Finanza”, ha duramente criticato la  riforma Bersani per gli effetti negativi sul mercato “danni” – e quindi sulla R.C.Auto, ci viene da aggiungere – dovuti, con il senno di poi, anche al mancato coinvolgimento in sede di redazione ed approvazione della riforma “di tutte le parti coinvolte”.

Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, da trent’anni impegnato nel settore, non può quindi non rilanciare la proposta di Cucchiani per un tavolo di concertazione di tutti i soggetti, dai consumatori, agli assicuratori, sino ai carrozzieri al fine di predisporre una seria controriforma che sia reale garanzia per tutte le categorie interessate.