AMALFI DE LUCA TRATTATO COME UN LEBBROSO DAI MIEI. ECCO PERCHE´ SONO PASSATO CON TORRE

0

Antonio De Luca sindaco PD di centrosinistra  in carico di Amalfi capoluogo della costiera amalfitana si candida come vice del suo capogruppo di opposizione dello schieramento politico opposto lasciando contestualmente il PD. Una scelta che ha scombussolato molti nella cittadina costiera “Sono stato trattato come un lebbroso – dice De Luca -, dieci anni di sindaco e non vi è stata alcuna considerazione nei miei confronti..” Dall’altra parte dicono che non è vero.. “Non è vero? Dove sta una convocazione o un invito? Non ho avuto niente.. solo la scelta del candidato sindaco fatta da altri…” Una situazione particolare quella che vive Amalfi dove però fino a poche settimane prima del voto si parlava di Camera ed altri senza che De Luca si fosse mai espresso su quale doveva essere il suo successore. Capire come stiano le cose in questa vicenda che ha più il sapore di lacerazioni umane più che politiche è difficile. Noi cerchiamo di rispettare i candidati e le storie di vita e ci limitiamo a fare cronaca