Napoli. Koesis. Incontro con Franco Santamaria.

0

Articolo di Maurizio Vitiello – Incontro con Franco Santamaria.

Martedì 3 maggio 2011, alle ore 17.30, all’interno del calendario dell’Associazione Koesis – Punto su Napoli per il Maggio dei Monumenti 2011, patrocinato dall’Assessorato al Turismo, Grandi Eventi e Pari Opportunità del Comune di Napoli, presso l’Associazione Culturale Koesis di Napoli in Via Luigia Sanfelice n. 2, Napoli-Vomero, si terrà l’incontro con lo scrittore e pittore Franco Santamaria che, dialogando con il poeta e critico letterario Antonio Spagnuolo e il prof. Vittorio Mazzone, presenterà il suo volume di poesie “Radici Perdute” (Kairòs Edizioni, Napoli 2009), libro dalla forte connotazione metaforica delle condizioni e contraddizioni della realtà odierna.
L’incontro sarà introdotto e coordinato da Yvonne Carbonaro, critico d’arte e autrice di teatro, narrativa e poesia. Sarà presente l’editore Giovanni Musella.
La lettura delle poesie sarà a cura di Vittorio Mazzone e di Yvonne Carbonaro.

Ecco una breve nota biografica sul poeta:

Franco Santamaria, poeta, scrittore e pittore, è nato a Tursi (Matera), risiede a Poviglio (Reggio Emilia), dopo anni trascorsi a Taranto e a Napoli. Ha pubblicato “Primo lievito” (Gastaldi, Milano; poesie), “Storie di echi” (Ferraro, Napoli; poesie), “Echi ad incastro” (Joker, Novi Ligure; poesie), “Se la catena non si spezza” (Bastogi, Foggia; racconti), “Passaggi d’ombra” (El Taller del Poeta, Spagna; racconti), “Radici Perdute” (Kairòs, Napoli; poesie).
È autore inoltre delle opere inedite su carta, ma in parte pubblicate sul sito www.modulazioni.it : “La mia valle non è l’Eden” (poesie), “Parola e Immagine” (poesia e pittura), “I cavalli di grano” (romanzo), “Pensieri nudi, o quasi” (poesie), “Stigmate viola” (haiku). È presente in riviste e antologie letterarie. Ha conseguito numerosi primi premi sia in concorsi letterari che d’arte; tra i riconoscimenti, la Medaglia della Presidenza della Camera per “alti meriti culturali”.
Come pittore, ha esposto in Italia e all’estero; ha partecipato tra l’altro alla Quarta Biennale Internazionale dell’Arte Contemporanea di Firenze nel 2003.

Maurizio Vitiello

Info:

Evento: Incontro con Franco Santamaria e Presentazione del volume “Radici Perdute”
A cura di: Yvonne Carbonaro
Interventi di: Antonio Spagnuolo, Vittorio Mazzone
Data: Martedì 3 marzo 2011, ore 17.30
Luogo: Napoli – Associazione Koesis, Via Luigia Sanfelice n. 2 (Vomero)
Patrocinio: Comune di Napoli – Assessorato al Turismo, Grandi Eventi e Pari Opportunità

Versi dell’autore:

LA NOTTE TRIONFA (da “Radici Perdute”)
S’è tinta di nero
carbone indossando la nera
livrea dei portatori di morti; anche
s’è armata di spray nero inseguendo la luce al tramonto.
Non frena il suo passo avvolgente e giunta
spegne il colore degli occhi,
annega linee d’ali con sé trascinando nuovi effluvi
da terre bruciate e da acque che scavano
insonni straziate scogliere.

Questa notte si corona un trionfo
di decomposti cadaveri
lungo strade nere di eccidi e rovine.
S’arresta a questa notte
il viaggio del sogno non consumato
di ritrovare la primigenia radice
di seguire le tracce del vento al primo volo d’aquila.

No, non appartiene questa notte alla notte
distesa una volta sul seno stellare, luce riposo
nei campi di grano e di membra appagate d’amore!

Solo finirà questa notte
agli odori di un’alba vogliosa di sole.