marina di ragusa ragazzo romeno salva anziano da suicidio

0

Un anziano tenta il suicidio ingerendo gas e scatena accidentalmente un incendio che distrugge la sua abitazione. L´incendio gli ha anche causato ustioni di secondo grado. L’uomo, un settantenne di Ragusa, si trova adesso ricoverato in prognosi riservata al centro grandi ustionati di Catania. L’episodio si è verificato intorno alle due di notte in via Pozzallo, a Marina di Ragusa.

Sono stati un giovane ragusano e un romeno che stavano rientrando a casa ad accorgersi delle fiamme sprigionatesi dall’abitazione. I due soccorritori hanno sfondato la porta e portato in salvo l’anziano riverso a terra privo di sensi e in mezzo al fuoco. Pare che alla base del tentato suicidio dell’anziano vi sia uno stato di depressione causato dalla recente morte della moglie.