walter allavena ucciso da 4 rom cioe di etnia rom e non romeni come dicono in modo erroneo

0

Non sarebbero state solo le lesioni riportate nel pestaggio a uccidere Walter Allavena, l’uomo aggredito mentre cercava di difendere il figlio. Domani l’interrogatorio di convalida del fermo per quattro giovani di etnia rom

VENTIMIGLIA (IMPERIA) – Avrà 60 giorni di tempo, il consulente della procura, Luca Tajana, per presentare le conclusioni medico-legali sulla morte di Walter Allavena, di 53 anni, di Ventimiglia. L’uomo era stato aggredito con calci e pugni da quattro rom mentre cercava di sottrarre il figlio ad un pestaggio. Secondo quanto si è appreso, comunque, il decesso dell’uomo non sarebbe dipeso solo dalle percosse, ma ci sarebbero delle concause. Il medico legale ha riscontrato delle gravi lesioni alla testa, ma non sarebbero la causa della morte. Intanto domattina i quattro rom, in carcere a Sanremo, saranno sentiti durante l’udienza di convalida dal gip Eduardo Bracco