Gagliano senza vie del mare e ausiliari costiera amalfitana allo sbando

0

Gagliano costiera amalfitana senza vie del mare e ausiliari allo sbando La Federalberghi provinciale di Salerno, per mano del suo presidente Genny Gagliano, imprenditore turistico dell’hotellerie praianese (titolare dell’hotel tritone a Praiano fra Amalfi e Positano ) , si lamenta dei danni economici e di immagine che le ultime risoluzioni in materia di traffico e trasporti potranno provocare nel difficile comparto turistico. Due importanti settori messi in crisi, almeno stando agli ultimi comunicati, per mancanza di fondi sufficienti, ma che tanto sollievo hanno dato fino ad oggi ai problemi della costa amalfitana in particolare: le vie del mare e gli ausiliari del traffico. Le prime sono in fase di soppressione ed i secondi, sempre causa fondi, limitati a soli tre punti della strada amalfitana. Secondo la Federalberghi l’assenza di fondi da destinare a questi servizi non è giustificata, se poi per settori meno importanti e vitali economicamente vengono fuori somme che farebbero veramente gola a quanti si adoperano per soluzioni accettabili per i trasporti. “Senza immischiarci nelle beghe politiche – precisa il presidente della Federazione turistica – noi chiediamo solo il compimento di quei servizi che offrono sicurezza ed efficienza al movimento turistico sia in costa di Amalfi che nel Cilento”. E avvicinandosi la Pasqua che, da sempre, è il termometro della riuscita della stagione turistica lavorativa a pieno ritmo, la Federalberghi chiede lo sforzo di organizzarsi per l’immediato con i servizi consolidati, magari deviando, se possibile, risorse da altri settori, senza, comunque, penalizzare nessuno.

g.a.

Lascia una risposta