Pontecagnano, usura da record, donna di 53 anni in manette

0


Io ti presto i soldi, me li restituirai solo con un modesto 340 per cento di interesse!,praticava prestiti con interessi usurari intorno al 340% annuo. Una donna di 53 anni, B.N. di Pontecagnano (Salerno) e’ stata arrestata dai carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Giuseppe Costa, a seguito della denuncia di una donna che in meno di due anni, a fronte di un prestito di 9.000 euro, era stata costretta a corrispondere la somma di 35.500, con una rata mensile di 1.500 euro.

La vittima, una commerciante della piana del Sele, impaurita dalle continue minacce e’ riuscita a trovare la forza di rivolgendosi ai carabinieri per porre fine ad una situazione divenuta insostenibile.