Positano campo da tennis sulla spiaggia controlli al San Pietro. Nel mirino anche ceramica Casola

0

 Positano campo da tennis sulla spiaggia controlli al San Pietro. Nel mirino anche ceramica Casola. Nei giorni scorsi vi sono stati dei controlli della sezione navale della guardia di finanza di Salerno  alle due strutture della costiera amalfitana, la prima, andando verso amalfi, è il miglior albergo del mondo secondo alcune riviste specializzate americane nel suo settore, vanto e orgoglio di Positano, viene messa sotto accusa, con tanto di avviso di demolizione del Comune di Positano che recita

“Il campo da tennis, da quanto potuto accertare, benché dato per preesistente e legittimo, allo stato risulta spostato più a monte rispetto a quello originariamente assentito; di tanto vi è prova in atti in quanto già contestato dall’UTC con propria relazione del 25/03/1993 a firma del Geom. Guadagno Prot. 2091. (Pratica 4577). La struttura insiste in buona parte su suolo demaniale marittimo; 2. In angolo al campo da tennis, lato Positano, insiste una struttura di pali e tavole di legno, teli ed incannucciato delle dimensioni di mt. 6,10 x 7,30 x 3,50 di altezza, utilizzata come rimessa materiale vario. La struttura insiste su suolo demaniale marittimo.”

Per la seconda, la ceramica Casola, sulla statale amalfitana 163 verso Praiano,  vengono imputati vari interventi che sarebbero abusivi. Fra questi la trasformazione di vari terrazzamenti con destinazione agricola in area da esposizione.