Mozione di sfiducia alla Iervolino. Mastella e Lettieri: "Inutile"

0

Convocata per oggi , mercoledì 30 marzo alle ore 9, la seduta consiliare. Lettieri: “Siamo prossimi alle elezioni, dobbiamo utilizzare tutte le nostre risorse per programmare le iniziative per il futuro”.

Il presidente del Consiglio comunale di Napoli Leonardo Impegno ha convocato per oggi mercoledì 30 marzo alle ore 9 la seduta consiliare nel corso della quale sarà discussa la mozione di sfiducia al sindaco Rosa Russo Iervolino presentata il 2 marzo scorso. Clemente Mastella, eurodeputato dei Popolari per il Sud-Udeur, parla di iniziativa inutile. “Discutere una mozione di sfiducia al sindaco di Napoli, a pochi giorni dal naturale scioglimento del Consiglio comunale, mi sembra un esercizio di retorica politica che nulla giunge al confronto delle emergenze da affrontare, sui problemi e sulle soluzioni da adottare. In ogni caso presto saranno i napoletani ad emettere la più importante ed inappellabile sentenza politica. Il voto popolare più di ogni mozione sarà lo strumento democratico che consentirà di voltare pagina e ridare speranza alla città. La vera e più efficace mozione di sfiducia sarà quella che uscirà dalle urne a maggio”. Gianni Lettieri ha intanto lanciato un invito ai consiglieri comunali affinchè ritirino la mozione di sfiducia. “Ormai siamo prossimi alle elezioni e dobbiamo utilizzare tutte le nostre risorse per programmare le iniziative per il futuro. Dobbiamo pensare a domani evitando che il dibattito sulla mozione di sfiducia faccia sparire, anche solo per un giorno, le gravi carenze dell’attuale amministrazione comunale”.

fonte Napoli Today

proposto da Michele Pappacoda

Lascia una risposta