Arrestato Carmine Morelli, killer dei Casalesi. Fu autore di un triplice omicidio

0

Sorpreso dalla polizia in un’abitazione di Santa Maria Capua Vetere. Le tre vittime Papa-Minotolo-Buonanno erano appartenenti alla stessa organizzazione camorrista: furono punite per uno sgarro

La latitanza di Carmine Morelli si chiude con un punto definitivo. L’esponente di spicco del clan dei Casalesi, gruppo Schiavone, ricercato dal luglio 2010 per un triplice omicidio di affiliati della stessa organizzazione puniti per uno sgarro, è stato infatti arrestato ieri dopo che la polizia di Stato di Caserta ha fatto irruzione in un’abitazione di Santa Maria Capua Vetere.

Con la cattura di Morelli sono finiti in manette tutti i componenti del gruppo che ideò, organizzò ed eseguì il triplice omicidio di Papa, Minotolo e Bonanno tra cui anche il mandante, Nicola Schiavone, figlio di Francesco “Sandokan” e Francesco Salzano, catturato il mese scorso in Brasile dove aveva trovato rifugio.

A finire in cella inoltre, per favoreggiamento aggravato, quattro persone sorprese nell’abitazione insieme al latitante.

fonte:napolitoday                scelto da michele de lucia