A scuola di Cittadinanza ! Il Forum dei Giovani di Amalfi presenta … RES PUBLICA !

0

Giovedì 24 Marzo ha avuto inizio la Scuola di Formazione Civica e Politica“Res Publica” promossa dal Forum dei Giovani di Amalfi. L’evento, che prevede nove diversi appuntamenti che si protrarranno fino alla metà di Aprile, presso il Salone Morelli del Comune di Amalfi, si è aperto con l’intervento del Prof. Francesco Paolo Volpe – docente presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Salerno – il quale ha tenuto due diverse lezioni rispettivamente dal titolo “Stato, Politica, Cittadinanza” e “Istituzioni della Repubblica nella Carta Costituzionale”.


            I concetti di “Stato”, di “politica” e di “cittadinanza” sono stati approfonditi attraverso un percorso di carattere storico, giuridico e filosofico, che ha avuto come punto di partenza l’analisi della nostra Carta Costituzionale. Dalle lezioni è emersa l’immagine di un testo costituzionale che, lungi dall’essere il mero compromesso di parti politiche differenti, appare invece un come un valore vivo ed attuale, come il frutto di quella comunione d’intenti che animò i nostri padri costituenti dall’Aprile del 1947 al Maggio del 1948 . 


            Difatti, alcune ragioni ideali ben precise accomunarono l’intera Assemblea e in primis un profondo e convinto impegno antifascista accompagnato dalla necessità altrettanto forte di riconsegnare al nostro paese un’unità civile e morale che potesse sorreggerlo. L’incontro è poi proseguito attraverso il confronto tra il sistema di democrazia sociale attualmente vigente e quel modello liberale classico che nel nostro paese degenerò nell’esperienza fascista.

 

            Di conseguenza, il filo rosso di entrambi gli incontri è stato la delucidazione di alcuni dei principi fondanti del nostro ordinamento: il principio democratico, il principio di sussidiarietà e tutto il catalogo delle libertà civili previste dalla Costituzione che, chiaramente, si legano a quel valore imprescindibile che è il pluralismo politico e ideologico proprio di ogni democrazia matura. 


            Alla fine del primo incontro ha cominciato quindi a prendere forma quel concetto di cittadinanza che la seconda lezione ha ulteriormente contribuito a chiarire: ovvero l’idea di una cittadinanza come piena consapevolezza da parte del cives di essere la componente viva ed attiva di un contratto sociale. 


            L’incontro tenutosi sabato 26 Marzo si è svolto invece attorno alla comprensione delle istituzioni della nostra Repubblica – Governo, Parlamento e pubblica amministrazione – che sono state esaminate sia nel loro rapporto con il cittadino che nel modo in cui ognuna di essa entra in contatto con l’altra. 


            Questo secondo incontro di Res Publica ha dato quindi notevole spazio al concetto di checks and balances, ovvero a tutto quel sistema di pesi e contrappesi di cui si serve il nostro apparato statale per assicurare ai cittadini che chi governa lo faccia sempre in conformità ai diritti, alle libertà e al rispetto delle minoranze.

 

            Altro punto chiave di questo secondo incontro è stato poi l’esame del sistema delle garanzie costituzionali, ponendo una particolare attenzione alla figura e ai compiti principali sia del Capo dello Stato che della Corte Costituzionale. 


            Questo primo ciclo di lezione che, per gli argomenti trattati è chiaramente propedeutico alle lezioni che seguiranno, si è quindi concluso tornando al ruolo e alla funzione svolta dalla pubblica amministrazione facendo leva soprattutto sui principi di imparzialità e di trasparenza che gli devono appartenere. 


Al termine di queste due prime giornate d’incontri la sensazione è che i temi trattati, pur non potendo essere certo esauriti in due lezioni, sono tuttavia riusciti a chiarire come una cittadinanza intesa come partecipazione attiva e consapevole del cittadino alla cosa pubblica non può prescindere dal valore e dal metodo democratico che, a sua volta, diviene una scatola vuota se non è accompagnato da un pluralismo effettivo sia delle istituzioni che delle idee.

 

I prossimi appuntamenti …

Venerdì 1 aprile h 16:00 – Le Istituzioni dell’Unione europea (dott. EUGENIO CANORA)

Sabato 2 aprile h 16:00 – I partiti: genesi e funzione –  (prof. GIUSEPPE FOSCARI)

Vi aspettiamo!

 

Amalia Esposito