La “Polisportiva S. Michele” di Vettica di Amalfi conquista due ori ai Campionati Regionali Canoa Kayak

0

Domenica 27 marzo, sulle acque del Lago Fusaro di Bacoli, organizzati dal Circolo Nautico Posillipo, si sono disputati  i Campionati Regionali Canoa Kayak sui 5000 mt. per le categorie Ragazzi, Junior, Senior e Master.

Inoltre si è corsa la I Prova della Canoa Giovani sui 200 e 2000 mt. per le categorie Allievi e Cadetti.

Ai campionati hanno partecipato circa 100 atleti.

Oltre alla “Polisportiva S. Michele” di Vettica di Amalfi,  erano presenti altre 5 società tra cui: il Circolo Nautico Posillipo, le Leghe Navali di Torre del Greco e Bari, l’A.S.D. Canottieri Agropoli e il Circolo Canottieri Irno.

Gli atleti della “Polisportiva S. Michele”, allenati dai Professori Andrea Gargano e Luciano Grasselli, hanno conquistato due medaglie d’Oro e quattro medaglie d’argento.

Sul gradino più alto del podio è salita l’atleta Xenia Buonocore nella categoria Cadetti e l’atleta Giovanni Mercadante nella categoria allievi.

Inoltre gli atleti Giacomo Cuomo, Lucibello Simone, Luigi Gargano, Vittorio Alfieri, Andrea Conforti e l’atleta Isabella Gargano ugualmente hanno conquistato il podio conquistando la medaglia d’argento.

Questi i risultati degli atleti della “Polisportiva S. Michele” nel dettaglio:  

Categoria K1 Junior Femminile sulla lunghezza di 5.000 metri con l’atleta Isabella Gargano con la medaglia d’argento.

Categoria K2 Junior Maschile sulla lunghezza di 5.000 metri con gli atleti Vittorio Alfieri e Andrea Conforti con la medaglia d’argento.

Categoria K2 Senior Maschile sulla lunghezza di 5.000 metri con gli atleti Luigi Gargano e Simone Lucibello con la medaglia d’argento.

CANOA GIOVANI

Categoria K1 Cadetti “B” sulla lunghezza di 2.000 metri con l’atleta Xenia Buonocore con la medaglia d’oro.

Categoria K420 Allievi “A” sulla lunghezza di 200 metri con l’atleta Giovanni Mercadante con la medaglia d’oro.

Categoria K1 Cadetti “B” sulla lunghezza di 2.000 metri con l’atleta Raimondo Lanzieri quarto classificato

Categoria K520 Allievi “B” sulla lunghezza di 2.000 metri con gli atleti Giovanni Mormile e Vincenzo Proto quarti classificati.