Positano, concorso di poesia “I moti dell’Anima” la finale dei ragazzi delle primarie vince poesia in Napoletano. Foto

0

Positano, costiera amalfitana . Ieri domenica 27/03/2011 al Museo del Viaggio si è bissato il successo della finale del giorno prima, che aveva visto impegnati i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado.  Gli alunni  dell’Istituto comprensivo “Lucantonio Porzio” di Positano e Praiano, l’Istituto Comprensivo “Amalfi – Massa” di Piano di Sorrento, e l’Istituto “G.Pascoli”di Vico Equense, si sono incontrati  e insieme hanno dato vita alla seconda finale del concorso “I Moti dell’Anima” una giornata dedicata alla poesia. Quarantasei giovani poeti hanno recitato i loro versi, emozionando una vasta platea attenta e partecipe, e regalando a tutti un pomeriggio  piacevole e intenso.  I piccoli poeti, che in questo concorso costituiscono anche la giuria,  hanno dato una dimostrazione di serietà e di impegno, ascoltando e selezionando  le poesie,  quindi determinando e partecipando attivamente alla  votazione  e assegnando  la vittoria a:


– 1° classificato Russo Alessandro  con la poesia “Napule” dell’Istituto Comprensivo “Amalfi-Massa” di  Piano di Sorrento

– 2° classificato Celentano Daniele  con la poesia “Un legame spezzato” dell’Istituto Comprensivo “G.Pascoli” di Vico Equense

– 3° classificati a pari merito sei poeti (in ordine alfabetico)

  • Apuzzo Andrea con la poesia “Positano” dell’Istituto comprensivo “Lucantonio Porzio” di Positano e Praiano
  • Canzanella Ivan con la poesia “L’amicizia” dell’Istituto comprensivo “Lucantonio Porzio” di Positano e Praiano
  • Cinque Luna con la poesia  “La mia famiglia” dell’Istituto comprensivo

Lucantonio Porzio” di Positano e Praiano

  • Marfè Miriam Pia  con la poesia “La luna” dell’Istituto comprensivo “Lucantonio Porzio” di Positano e Praiano
  • Stinca Andrea con la poesia  “Il sorriso di un eroe” dell’Istituto comprensivo “Amalfi-Massa” di Piano di Sorrento  
  • Strano Salvatore con la poesia “La felicità” dell’Istituto comprensivo “G.Pascoli” di Piano Vico Equense.

E alla fine come nello spirito della manifestazione tutti si possono considerare vincitori, e molti hanno dichiarato di pensare già alla prossima edizione. La manifestazione è organizzata dalla Associazione Posidonia  con Positanonews e con il patrocinio del Comune di Positano, sotto la direzione artistica dell’arch. Maria Rosaria Manzini

Il 7 maggio ci sarà  la serata dedicata ai poeti adulti, per la quale il termine ultimo di iscrizione scade il 31 marzo.

 

LA POESIA VINCITRICE


Napule

 

Napule ten’o ciel,

‘o mar, ‘o Vesuvio

ma a cos chiù bella ‘e Napule

è ‘o cor de persone

ca nce regala l’ammore pe’ chesta città

 

                   Alessandro Russo