Sant´Agnello La presitente dott. Rosa De Martino dell´Associazione Disabili ieri pomerigio ha innaugurato il corso Lis

0

 

Positanonews tramite il collaboratore Michele Pappacoda si è recato nel pomerigio di ieri nel Centro Giovanile di Sant’Agnello dove vi è stato l’innaugurazione del Corso Lis (linguaggio dei segni) ideato dalla Presidente dell’associazione disabili della penisola sorentina. Dopo una breve introduzione dove la Presidente Rosa De Martino dove ha spiegato l’importanza di questo coeso dove le lezioni sono impartite da docenti sordi abilitati all’insegnamento con il coordinamento degli organi direttivi della stessa associazione. Subito dopo questa breve introduzione a preso il via il 1° corso lis dell’Associazione disabili penisola sorrentina. Tutto questo  a pochi mesi dall’innaugurazione dell’Associazione grazie alla tenacia professionalità e bontà d’anomo della Dottoressa De Martino verso le fasce più deboli ciè i diversamente abili, prende il via una delle tantissime iniziative che questa associazione svolgerà nell’ambito della penisola sorrentina. Nello stacco del corso nel quale si è svolto il conviviale con un aperitivo e qualche dolcetto la presidente Rosa De Martino ha voluto riservarmi una sorpresa premiandomi con una targa ricordo con la quale mi ha nominato socio onorario dell’Associazione disabili Penisola Sorrentina e in un piccolo suo intervento ha evidenziato le mie potenzialità di diversamente abile nel campo del socile con l’aiuto che io metto a disposizione attraverso lo scritto di articoli e del mio interesse nel campo del sociale evidenziando che Disabilità non vuol dire Inabilità , ma dalle fasce più deboli in questo caso i disabili c’è tanto da imparare, dopodiche io ho ringraziato la Presidente sia al nome di Positanonews e sia da me stesso per la bellissima sorpresa che mi ha voluto riservare. A quest’innaugurazione sono intervenuti tantissime persone da Capri Castellammare ecc. Detto corso si svolgerà ogni venerdì dalle 16 alle 20 dalla durata di 3 ore presso il Centro Giovanile di Sant’Agnello.

Michele Pappacoda