nigeriano picchia a sangue la moglie italiana arrestato dai cc di montesilvano

0

CRONACA | MONTESILVANO – Un nigeriano di 41 anni, Donald Akele, e’ stato arrestato dai carabinieri di Montesilvano, per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Il fatto e’ avvenuto, questa notte, intorno alle 2.30, in un appartamento di via Orta.

L’uomo ubriaco ha prima picchiato la moglie e distrutto alcuni mobili, poi quando sono intervenuti i carabinieri ha cercato di fuggire colpendo al petto il capo pattuglia. Ad avvertire i militari una telefonata degli abitanti della palazzina allarmati dalle grida che provenivano dall’appartamento del nigeriano.