Presentazione del volume" Affetto e coccole: adulti più sereni a Villa Fondi a Piano di Sorrento

0

Affetto e coccole: adulti più sereni

 

L’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Piano di Sorrento con l’Associazione Culturale Cypraea-onlus, l’Azione Cattolica e l’Istituto Comprensivo di Piano hanno organizzato Sabato 26 marzo a Villa Fondi a Piano di Sorrento alle ore 18,00 la manifestazione “ Affetto e Coccole: adulti più sereni “  con la presentazione del libro  “ E  se poi prende il vizio?  “ di Alessandra Bortolotti editore Il leone Verde – relatrice Marilù Ruggiero.  Seguirà un Momento musicale nell’interpretazione del  Coro degli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale   di Piano di Sorrento diretto dal M° Silvia Esposito. Modera Cecilia Coppola, presidente della Associazione Cypraea che per l’anno in corso ha come Tema “ Un mondo nuovo per le nuove generazioni” e pone al centro la tutela della natura,  della qualità della vita, delle risorse alimentari, del diritto alla Pace e del rispetto della istituzione familiare dove ogni coppia ha la grande responsabilità di educare la propria prole. La dottoressa Alessandra Bortolotti, fiorentina, psicologa perinatale e mamma di due bimbe nel suo libro si rifà alle ultime scoperte delle neuro scienze e alle conoscenze scientifiche relative allo sviluppo psico –emotivo dei  bambini. “Mai come oggi in una società a basso contatto le mamme vengono esortate a non tenere in braccio i bambini, a insegnare loro di dormire da soli, – afferma la scrittrice – in quanto si pensa che in questo modo venga favorito il cammino verso l’autonomia. In realtà è vero il contrario perché contare sulla vicinanza e sulla sollecitudine dei genitori amorevoli li rende più sicuri e meno aggressivi.” E’ nella primissima infanzia infatti che si sviluppa l’equilibrio emotivo dell’individuo e le cure amorevoli  anche dei nonni sono requisito necessario per la sua stabilità psico-fisica che garantisce sicurezza emotiva nel corso della sua crescita. La Bortolotti sostiene che i genitori devono imparare a sintonizzarsi con il proprio piccolo e riuscire ad interpretare il pianto e altri segnali  senza cercare le risposte su manuali o ricorrendo ad esperti. Non esistono metodi universali in quanto ogni bambino è diverso e ogni famiglia è diversa. “ La chiave della comprensione ha le radici nell’istinto del proprio cuore – ritiene Rossella Russo, assessore alle Pari Opportunità – fidandosi di se stessi e dei propri bambini i genitori li porteranno ad affrontare le difficoltà di forgiare la loro giovane esistenza nel trascorrere del tempo”.

I presidenti dell’Azione Cattolica di  Piano, Mario Casa, di  Trinità  Giuseppe Russo e  di Mortora Carmelina Russo hanno affermato che da quest’incontro si comprenderà ancora meglio la delicatezza del compito educativo come genitori e come nonni e con un pizzico di saggezza in più le complesse sfide del nostro secolo poste oggi dall’educazione delle giovani generazioni

Il dirigente Scolastico Maria Rosaria Sagliocco, orgogliosa della scuola che dirige e che da quest’anno comprende anche la sezione elementare e materna sostiene che una grande scuola è frutto di preparazione ed impegno e ed è stata lieta di mettere a disposizione il Coro degli alunni che si cimenterà in canti di noti compositori per ragazzi dando prova di una valida preparazione musicale.

La  Casa del Dolce Aversa , Play & Party  e  Jana offriranno un momento dolce e gioioso per i bambini