arrestati a cuneo due slavi albanesi zingari per gravi reati contro la persona e patrimonio!!

0

CUNEO/ Arrestati due cittadini albanesi di 20 e 25 anni colpevoli di rapina ai danni di una prostituta extracomunitaria

La Squadra Volante della Questura di Cuneo, durante il quotidiano servizio di prevenzione e repressione dei reati nelle vie della città, ha tratto in arresto in serata due cittadini albanesi di 20 e 25 anni, residenti in provincia, colpevoli del reato di rapina ai danni di una prostituta extracomunitaria di origini centroafricane. La ragazza ventisettenne era stata avvicinata dai due a bordo di una autovettura appartenente ad un connazionale, che aveva trascorso la prima parte della serata con loro per poi perderli di vista all’interno di un locale fuori città. La ragazza veniva derubata della sua borsa contenente banconote per 100 euro, telefono cellulare e lettore MP3, riportando anche una seria frattura di un dito della mano sinistra; spaventata e dolorante, raggiungeva la Questura dove denunciava i fatti subiti: la vettura con a bordo i due albanesi che stavano facendo ritorno a casa, dopo che si erano riuniti agli altri due con i quali avevano trascorso la serata, aveva già attirato l’attenzione di una “volante” che aveva infatti proceduto al loro controllo. Appena ricevuta nota della Sala operativa in merito alla rapina, coincidendo i dati segnalati con quelli dell’auto appena fermata, scattava la perquisizione, il ritrovamento della refurtiva e quindi l’arresto di due dei quattro occupanti. La vittima del reato, che si era rivolta alla Polizia di Stato per far valere i suoi diritti, non aveva però tenuto conto di alcuni suoi trascorsi poco limpidi, e poiché in sede di denuncia veniva compiutamente identificata, dal controllo alla banca dati emergeva un ordine di carcerazione per violazione della normativa sugli stranieri, pertanto agli agenti operanti non è rimasto che procedere al suo arresto, per scontare una pena definitiva di giorni 10 di reclusione.