Under 15 M Cava-Pallacanestro Costiera Amalfitana-59-71

0

Il PCA mantiene la promessa e vince in trasferta a Cava, mantenendo ancora intatte le speranze per qualificarsi come migliore seconda ai quarti di finale della fase regionale. Già giovedì  i ragazzi costaioli per la concentrazione e l’intensità dimostrata in allenamento rendevano fiduciosi i coach Apicella e Petrocelli, che contro Cava avrebbero disputato una grande partita. Cosi è stato per tutti e nove giocatori che compongono il roster che hanno disputato una partita quasi perfetta. Coach Apicella schierava per la prima volta in quintetto Buonocore che teneva bene il campo per sei minuti,il primo quarto vedeva le due squadre sempre appaiate, con il risultato finale di 15 a 14 per Cava. Il secondo quarto partiva con lo stesso andamento del primo con un leggero vantaggio di Cava di cinque punti, iniziavano le rotazioni e sia Petrosino che Landi e Pansa davano un buon contributo alla loro squadra. Ma erano Confalone in cabina di regia e De Martino vicino ai tabelloni, ottima partita la sua con 19 punti all’attivo ma innanzitutto molto determinato con numerose stoppate che intimidivano varie volte gli avversari, a tenere sempre agganciati la loro squadra a Cava. La svolta si aveva alla fine del secondo quarto quando su suggerimento del suo assistente Petrocelli coach Apicella negli ultimi due minuti del quarto passava a zona 2-3 che determinava un break di 9 punti. Il secondo quarto si chiudeva con il punteggio di 36 a 27 per il PCA. Nell’intervallo sia Apicella che Petrocelli e anche i dirigenti Ruocco e De Martino raccomandavano ai propri ragazzi di non abbassare  l’intensità difensiva per evitare un rientro immediato da parte di Cava. Purtroppo nel terzo quarto i ragazzi di Cava avevano una forte reazione e anche per colpa di alcuni tiri affrettati dei giocatori del PCA colmavano velocemente lo svantaggio, e la partita risultava sempre di più bella e avvincente con buone azioni ispirate dai fratelli Manzi. Punteggio finale al terzo quarto 54 a 47 per il PCA. Nel quarto quarto Cava continuava ad avere difficoltà ad attacarre la zona, e la partita restava salda nelle mani dei costaioli. A tre minuti dalla fine entrava in campo Apicella che coronova con 4 punti una prestazione corale eccellente. Da sottolineare  l’ottimo arbitraggio di Pagano e Carotenuto.
Il lavoro di questi ragazzi dimostra che solo con il sacrificio e l’impegno si ottengono i risultati.
PCA
LANDI LORENZO 4
BUONOCORE SALVATORE –
MANZI ANGELO 11
PETROSINO LORENZO 15
MANZI ANTONIO 6
CONFALONE FABIO 8
PANSA GIUSEPPE 4
DE MARTINO AMEDEO 19
APICELLA ANDREA 4

Mimmo Apicella
mimmoapicella@alice.it
Minori-Costa d’Amalfi