Napoli, l´assessore D´Aponte preoccupato, non pagano l´affitto inquilini del comune

0

 Aggiustando la frase di Totò in un film famoso, si potrebbe dire “e io evado, invece di e io pago”; a Napoli 11 mila inquilini del comune non pagano l’affitto e la guerra contro i parassiti va a rilento. Lo segnala l’assessore al Patrimonio Marcello D’Aponte nella relazione sulle iniziative antievasione avviate nell’ultimo biennio: «A fronte di 11.298 richieste di accertamento delle occupazioni abusive, i vigili urbani ne hanno riscontrate appena 266 (dati 2010)». In attesa di risposta, non si procede né agli sgomberi né alla riscossione del canone. Alle prese con mille emergenze, il comandante della polizia municipale Luigi Sementa fa quel che può. E non è poco.