Napoli, Giuseppe Garibaldi non aveva pagato un debito, la notizia salta fuori dagli archivi del Banco di Napoli

0

Di Giovanni Farzati. Le banche non dimenticano, forse fu un fatto casuale, ma Giuseppe Garibaldi non aveva pagato un debito; protagonista del Risorgimento, eroe dei due mondi, grande generale, ma… anche uomo in una circostanza non di parola, tecnicamente insolvente. Come emerge dagli archivi dell’Istituto Fondazione Banco di Napoli, Giuseppe Garibaldi garanti’ il debito del figlio, Menotti, con il Banco di Napoli, per 200 mila lire dell’epoca, circa 800 mila euro di oggi. Ma quel debito non fu mai onorato nonostante l’impegno assunto dallo stesso generale.