Piano di Sorrento Iaccarino si smarca dall´UDC e lancia la candidatura appellandosi ai movimenti

0

Ieri sera a Meta di Sorrento alla convention UDC non c’era Contro la corazzata di Giovanni Ruggiero si comincia a definire una alternativa “Non avevo nulla da dire, questo è il momento di scendere in campo”. Ed è anche il momento degli accordi come quello con l’avvocato Jhonny Pollio che la scorsa settimana ha annunciato la discesa in campo del gruppo che intende “cambiare le regole del gioco” della politica puntando a progettare la Piano che sarà in chiave sostenibile, una visione opposta a quella della Piano Futura del sindaco uscente.  Iaccarino vorrebbe attrarre tutti i movimenti ma quello più dinamico e attivo non si muove dai propri passi “Vogliamo rompere con il passato – dice Antonio d’ Aniello de I Giovani in Movimento -, il nostro scopo è quello di avere una svolta generazionale”. Di rimando Iaccarino “Bisogna cambiare le cose ma per farlo bisogna anche avere un pò di esperienza e conoscenza della storia del paese per capirne i meccanismi, in ogni caso la loro esperienza è davvero molto interessante e spero di poter fare un cammino anche insieme a loro. Il momento storico a Piano è grave e bisogna unirsi contro il rischio di un Ruggiero bis con una lista che sembra più un’armata brancaleone che una corazzata”

Lascia una risposta