NAPOLI, 14ENNE ACCOLTELLATO A UN POLMONE. IDENTIFICATO L´AGGRESSORE: HA SOLO 12 ANNI

0

Un minore di 14 anni è stato accoltellato da un 12enne ad un polmone mentre era in corso una partita di calcio su un campetto di Secondigliano. Tra la giovane vittima e il suo altrettanto giovane feritore sarebbe nata una disputa , a quanto sostiene la Questura, per motivi di gioco, culminata con l’accoltellamento del 14enne. Il ragazzo è stato portato all’ospedale San Giovanni Bosco e subito sottoposto ad un intervento chirurgico. Tra le prime a giungere in ospedale la sorella del ragazzino avvisata dagli amici del fratello. Subito dopo è intervenuta una pattuglia degli agenti del commissariato di San Carlo all’Arena. Immediatamente è scattata la caccia all’accoltellatore che ha solo 12 anni e mezzo. La squadra mobile lo ha identificato stamattina. Il litigio che ha portato al ferimento del 14enne secondo la polizia è nato da una disputa durante la partita giocata sull’ asfalto, su un campetto improvvisato al Rione Masseria Cardone, accanto ai palazzoni delle case popolari. Il feritore, di 12 anni, non è imputabile a causa dell’età. La polizia ha trasmesso un rapporto al Tribunale dei minori. Il 14 enne ferito, che è ricoverato all’ospedale «San Giovanni Bosco», viene definito in condizioni stabili dai medici. La coltellata lo ha raggiunto all’ emitorace sinistro, perforando un polmone. La prognosi dei medici resta riservata, ma il ragazzino non è in pericolo di vita.

Michele Pappacoda