Election day comuni al voto il 15 maggio ma senza referendum. Positanonews le seguirà per voi

0

Al voto fra due mesi, Maroni dixit. Nei comuni con meno di 15 mila abitanti si voterà con il sistema maggioritario a turno unico: è il caso di Piano di Sorrento, Amalfi, Ravello, Praiano, Conca dei Marini, Cetara e Agerola per quanto riguarda l’area di Positanonews, che segue Costiera amalfitana penisola sorrentina e monti lattari; fra i comuni che seguiremo vi saranno anche Napoli capoluogo della Regione Campania e Salerno. Mentre nei 140 comuni con più di 15 mila abitanti – Vico Equense – si voterà con il sistema maggioritario a doppio turno. Sono 26 i comuni capoluoghi di provincia in cui si voterà, tra cui sei capoluoghi di regione (Milano, Napoli, Torino, Bologna, Trieste e Cagliari).

Il primo turno delle elezioni amministrative si terrà domenica 15 e lunedì 16 maggio, i referendum sul legittimo impedimento, sulla privatizzazione dell’acqua e sul nucleare, ci saranno invece a giugno, nel week-end tra il 12 e il 13.

Gli eventuali ballottaggi dovrebbero essere in calendario per il 29 e il 30 maggio. Il referendum (sul legittimo impedimento, sulla privatizzazione dell’acqua e sul nucleare) invece sarà in programma il 12 giugno, secondo la propensione del ministro dell’Interno che si è detto favorevole all’indicazione di questo giorno in rispetto della “tradizione italiana che ha sempre distinto le due date”. Una scelta che porterà probabilmente all’astensionismo con il rischio di bruciare centinaia di milioni di euro per le consultazioni referendarie.

Le prossime elezioni amministrative interesseranno 1.310 Comuni. In Molise si andrà alle urne per il rinnovo degli organi elettivi della regione. Previsto il voto anche per 11 amministrazioni provincia

Positanonews seguirà le elezioni per voi offrendo anche promozioni ai politici che vogliano promuovere la propria attività sui propri siti (costa d’amalfi news, penisola sorrentina news, costiera news, ravello news, vico equense news) sul portale positanonews con promozioni virali sui social network (face book e twitter) con foto video e dirette streaming. info@positanonews.it

 

Lascia una risposta