Vico Equense. “Un Sindaco per tutti e non solo per la zona alta”

0

Vico Equense – Con Salvatore Volpe ci conosciamo da tempo e abbiamo condiviso, da prospettive diverse, parecchie stagioni politiche. Da Agorà della Penisola Sorrentina apprendo della sua nomina a portavoce dell’associazione “Per Vico e i suoi casali”. So quanta passione ci mette nelle cose che fa e so quanto ama questo paese, sono certo che darà un contributo notevole all’affermazione di un nuovo modo di intendere l’impegno politico. Nell’intervista rilasciata al settimanale, in edicola quest’oggi, conferma che l’associazione sarà presente con una propria lista, che unitamente al “Movimento Vico 2020” sosterrà la candidatura a Sindaco di Giuseppe Dilengite. “Credo fortemente – chiarisce Salvatore Volpe – che la nostra proposta di amministrazione sia quella vincente. Essa può vantare della collaborazione di persone per bene, libere e intelligenti… L’avvocato Dilengite – aggiunge – sarebbe senz’altro un Sindaco preparato, valido, intelligente. E’ un uomo che peraltro conosce bene gli ingranaggi della macchina amministrativa e i problemi del nostro territorio. Ci tengo poi a sottolineare che sarebbe il Sindaco dell’intera Città e non solo di una parte di essa.” Cosa intende dire? – Gli domanda l’intervistatore – “Gennaro Cinque – ribadisce – ha i suoi meriti ma è il Sindaco di Vico alta, ha curato prevalentemente questa area precisa del territorio vicano, abbandonando ad esempio Seiano, Montechiaro e Fornacelle…”

fonte Vico Equense Online

proposto da Michele Pappacoda