Torchiara, si balla e si prega in chiesa

0

Molti fedeli vedono l’iniziativa francescana come il fumo negli occhi, un nuovo modo di pregare, non a tutti piace; arriva il Vangelo al ritmo di danza con le parole della Sacre Scritture al posto di quelle delle canzoni originali. Accade a Torchiara – come scrive Cilento news – piccolo centro dell’entroterra cilentano, dove da dieci giorni nella chiesa di Sant’Antonio si balla e si canta al ritmo della musica latino-americana per conoscere la parola di Dio. Il tutto per iniziativa di un frate francescano. Un evento che si ripete dal 9 febbraio scorso, in coincidenza con l’arrivo di una missione di francescani e suore, una trentina in tutto. Giovanni Farzati