Litoranea, Capaccio Scalo, un´anziana commerciante di via Gregorio segnala schiamazzi notturni

0

 Una ragione c’è, i proprietari delle case si curano i propri interessi,invece di tenerle chiuse meglio fittarle; come dargli torto? come trascorre le serate e le nottate g.b. 27 anni, rumena? forse legge! dicono; liberi di pensare quello che volete; ho spese, “Ici, luce, la fitto e mi pagano puntuale”, come dire; ho una casa; devo ricavarne le spese;”non si vive tranquilli, fittano le case, la sera che gran confusione, sono tempi pessimi”;parole di un’anziana commerciante di via Gregorio (questa la segnalazione). Non stiamo a raccontare favole; litoranea che da Capaccio porta a Salerno; peggio non appena si supera il ponte su Sele in direzione Salerno; sprofondata da tempo nel degrado; la notte c’è la legge del più forte, del più furbo;del più fortunato;filosofia spicciola di chi vive la strada; le Forze dell’Ordine fanno il loro meglio. Giovanni Farzati