Carpedil. Contro Messina le biancorosse tentano la fuga. Buone notizie anche dal settore giovanile

0

 

BATTIPAGLIA – La Carpedil Battipaglia si appresta ad affrontare in trasferta la seconda della classe Messina. Guida e compagne, quindi, domani faranno ritorno in Sicilia, a sole due settimane di distanza dal trionfo nella ‘Final Eight’ disputata al ‘PalaPuglisi’ di Montelepre, per un’altra sfida tutt’altro che semplice. L’avvincente gara, valevole per la sesta giornata del girone di ritorno del torneo di B d’Eccellenza girone C2, è prevista alle 18 di questo pomeriggio in un ‘PalaTracuzzi’ che si preannuncia gremito di pubblico. Le regine di Coppa della Carpedil Battipaglia approderanno a Messina forti del primo posto in graduatoria consolidato grazie alla vittoria interna ottenuta al ‘PalaZauli’ sabato scorso contro il Benevento. I festeggiamenti di sette giorni fa a Battipaglia per il trionfo in Coppa, però, non hanno assolutamente distolto l’attenzione del gruppo per quel che riguarda il prosieguo del campionato. Il roster allenato da Gigi Salineri, infatti, ha preferito vivere l’intera settimana lontano da occhi indiscreti per concentrarsi al meglio sull’obiettivo principale della stagione, ovvero la conquista dei play off, utile poi a puntare con decisione al ritorno nel campionato di A2. Silenzio assoluto, quindi, per tutti i tesserati, che hanno preferito non rilasciare interviste al fine di restare concentrati per la difficile sfida con il Messina, compagine che insegue la Carpedil Battipaglia con ben sei punti di ritardo in classifica. Bocche cucite, quindi, nello spogliatoio biancorosso, ad eccezion fatta per il presidente Angela Somma: “Se in Sicilia conquistiamo un risultato positivo possiamo parlare di fuga, per questo a Messina mi aspetto dalle ragazze una gara impeccabile. Ora bisogna accantonare la vittoria ottenuta in Coppa. Abbiamo festeggiato e l’abbiamo fatto anche bene, ma ora è tempo di pensare solo al campionato perché abbiamo un obiettivo molto più importante da raggiungere”, ha detto la Somma. L’incontro di domenica al ‘PalaTracuzzi’ sarà diretto dagli arbitri Luca Massari di Reggio Calabria e Cristina Teresa Luca di Catanzaro.

 

NEWS DAL SETTORE GIOVANILE: La formazione Under 19 della Carpedil Battipaglia, allenata da Giacomo Piersante, lunedì alle 17.30, tra le mura amiche del ‘PalaZauli’, affronterà la capolista del torneo Napoli. Le battipagliesi hanno il morale a mille dopo la vittoria ottenuta, lunedì scorso, ottenuta a Marigliano con il risultato di 61-19 e che ha visto Dalila Di Donato miglior realizzatrice dell’incontro con 19 punti. Anche per questo le giovani atlete biancorosse venderanno cara la pelle contro le napoletane.

Lascia una risposta