VIETRI SUL MARE: OPERAIO PRECIPITA MENTRE LAVORA E SI FRATTURA UNA SPALLA

0

Vietri sul mare costiera amalfitana amalfi Salerno Poteva trasformarsi in tragedia l’incidente sul lavoro avvenuto questa mattina verso le 9,30 a Marina di Vietri sul Mare quando un operaio della Vietri Sviluppo è precipitato dall’argine del torrente Bonea lungo il quale stava lavorando. Felice D’Orso, 55 anni, è caduto di schiena sul letto di sabbia presente alla foce del torrente che taglia in due la frazione Marina del Comune di Vietri sul Mare. L’uomo, dipendente della società municipalizzata Vietri Sviluppo, era in compagnia di un altro operaio mentre stava verniciando la ringhiera in ferro che costeggia l’argine del torrente Bonea. Per cause in via di accertamento, probabilmente la perdita di equilibrio, Felice D’Orso è caduto di schiena sul letto di sabbia del corso d’acqua da un’altezza di circa 4 metri. All’incidente ha assistito impotente l’altro operaio che telefonicamente ha dato subito l’allarme. Praticamente immediati i soccorsi. Sul posto sono prontamente giunti i Carabinieri della locale stazione comandata dal maresciallo Sciortino, gli operatori del 118 e da Salerno è arrivata una squadra di Vigili del Fuoco. Felice D’Orso è stato subito imbracato ed assicurato ad una spinale. Non agevole l’accesso alla lingua di spiaggia all’interno della foce del Bonea, lo sfortunato operaio è stato portato con una barca alla vicina spiaggia dove poi è stato prontamente trasferito in ambulanza all’ospedale di Cava de’ Tirreni dove, dopo accurati controlli, gli è stata riscontrata per fortuna solo una frattura ad una spalla. Sulla vicenda indagano ora i Carabinieri di Vietri sul Mare. I militari dell’Arma dovranno accertare la dinamica dell’incidente ma soprattutto se i due operai della Vietri Sviluppo stavano lavorando in piena tranquillità, ovvero se in possesso della prescritta dotazione di sicurezza per lavori di questo tipo. Al vaglio dei Carabinieri anche l’affidamento dell’intervento di pitturazione alla società Vietri Sviluppo.