Costiera Amalfitana – L´Alzheimer una dura realtà!

0

Al Sig. Governatore della Regione Campania

            On. Stefano Caldoro

 

Al  Sig. Assessore alla Sanità della Regione Campania

      On. Raffaele  Calabrò

 

Oggetto: Richiesta –Proposta di Legge a sostegno malati ALZHEIMER.

 

Le persone affette dalla patologia degenerativa, in Campania sono oltre 35.000.

Secondo il rapporto CENSIS , in Italia , il numero dei soggetti affetti da Alzheimer è destinato a raddoppiare. Ecco perché è importante prestare un aiuto Socio-Assistenziale a tutte quelle famiglie Campane che gestiscono gli anziani affetti da demenza , preventivando per loro una serie di interventi mirati.

La proposta di legge in questione ,pertanto , prevede : La formazione di un gruppo multidisciplinare a base Provinciale formato da operatori e referenti scientifici dei vari ambiti.

Disciplina (Geriatria , Neurologia ,Psichiatria  e medicina di Comunità); la creazione dei Centri Diurni ; l’istituzione di un  osservatorio epidemiologo Regionale sul fenomeno , un sostegno per le famiglie a basso reddito per l’assistenza domiciliare , l’avvio di corsi di formazione e aggiornamento del personale Socio-Sanitario  nonché degli assistenti familiari , delle badanti e dei volontari che prestano la loro opera a contatto con i malati d’Alzheimer ,un aiuto svolto dalle associazioni di volontariato impegnate nel settore , un sostegno all’assistenza globale del malato e della famiglia attraverso l’individuazione delle specifiche esigenze del soggetto. L’istituzione di sportelli informativi per l’Alzheimer.

Credo che dietro questo progetto di legge , non possono crearsi spaccature politiche. E’ un atto di civiltà che il Consiglio Regionale deve alla Campania .

E’ un problema della popolazione che colpisce il 5% delle persone al di sopra dei 65 anni.

Questa proposta di legge , oltre un aiuto vero e proprio in termini economici ed assistenziali , è un incoraggiamento nei confronti di chi , quotidianamente deve fronteggiare i disturbi fisici e mentali apportati da questa patologia degenerativa.

Fiducioso che la presente venga esaminata e accolta benevolmente ed in attesa di un cortese cenno di riscontro ,si inviano distinti saluti.

 Amalfi, 07.02.2011                          Il Coordinatore di CittadinanzAttiva “Costa d’Amalfi”

                                                                                                  Andrea Cretella

 

 

 

CittadinanzAttiva “Costa d’Amalfi” – Via Lorenzo d’Amalfi, 38  – Amalfi (SA) – e-mail: cretella.a@alice.it – Cell. 335 /5218315 – Fax 089 831291