ASL SALERNO: I SINDACATI PROCLAMANO LO STATO DI AGITAZIONE

0

I lavoratori dell’Asl Salerno sono in agitazione dopo il mancato incontro con il commissario De Simone. Tutte le organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl, Uil, Fials, Fsi, Nursing Up, Usb e Ugl) hanno proclamato la mobilitazione delle maestranze e convocato un’assemblea dei lavoratori per il prossimo 16 febbraio. L’incontro con De Simone era stato concordato lo scorso 1° febbraio ma l’altro ieri non c’è stato alcun esito: di De Simone neanche l’ombra. A questo punti i sindacati rivendicano il rispetto degli impegni sottoscritti e la garanzia del ripristino del confronto negoziale su tutti gli aspetti che riguardano la riorganizzazione e la riprogrammazione dei servizi al fine di garantire i livelli essenziali di assistenza ed a tutela della dignità dei cittadini e dei lavoratori dell’Asl.

tratto da Tv Oggi Salerno

scelto da Michele Pappacoda

Lascia una risposta