Sorrento Asilo nido al capo. Aperto tutto l´anno

0

Sorrento, asilo nido al Capo. Aperto tutto l’anno Da luglio a settembre servizio assicurato dalle 7.30 alle 18.30 Sorrento – Da quest’anno l’asilo nido del Capo di Sorrento sarà aperto tutto l’anno per venire incontro alle esigenze delle tante mamme lavoratrici che, in una località turistica come Sorrento, spesso sono impegnate in lavori stagionali. E così da luglio a settembre i servizi saranno assicurati dalle 7.30 del mattino alle 18.30. Queste importanti novità sono state comunicate venerdì scorso nel corso dell’open day che si è tenuto nella sede dell’asilo nido in via Parsano. Durante la manifestazione pubblica sono stati presentati i servizi integrativi offerti dalla scuola. I servizi integrativi sintetizzano la volontà espressa dall’amministrazione comunale di Sorrento di rispondere ai bisogni emergenti dei cittadini attraverso proposte in grado di conciliare i tempi di lavoro con quelli da dedicare alle persone care. Il progetto, realizzato in partenariato con il consorzio Gesco e con la cooperativa Prisma, che dal 2004 co-gestisce l’asilo nido, mira a rafforzarne l’offerta formativa garantendo l’apertura dell’asilo per 310 giorni l’anno, dal lunedì al venerdì, mentre per il sabato è prevista una ludoteca, con l’ampliamento dell’orario di funzionamento grazie al servizio di pre e post accoglienza. Al mattino quindi sarà possibile accedere al nido alle 7.30 per favorire alle madri lavoratrici il raggiungimento del luogo di lavoro in tempi congrui; lo stesso vale per la post accoglienza che permetterà ai bambini di trattenersi al nido fino alle 18,30. Le proposte avanzate sono finalizzate a garantire un servizio che si adatti alle necessità di tante famiglie, poichè, oggi più di ieri, la qualità di vita delle persone è enormemente condizionata dalla necessità di conciliare i tempi tra lavoro e famiglia, possibilità favorita unicamente da politiche a sostegno delle donne e delle pari opportunità. L’evento di presentazione dei servizi integrativi rivolto alle famiglie dei bambini del Benzoni e a tutte le persone interessate, è stata anche l’occasione per confrontarsi con gli attori di questo cambiamento e incontrare i promotori del progetto innovativo, i rappresentanti del consorzio e della cooperativa. All’evento hanno partecipato il sindaco, Giuseppe Cuomo con il Consigliere comunale Federico Cuomo, il presidente del consorzio Gesco, Sergio D’Angelo e il presidente della cooperativa Prisma, Michele De Angelis.

fonte Vico Equense Online

scelto da Michele Pappacoda