CONTINUI BLACK-OUT ELETTRICI, PROTESTE IN VIA MIGLIERA AD ANACAPRI. GLI ABITANTI DELLA ZONA PROMUOVO UNA SOTTOSCRIZIONE

0

Capri. In subbuglio gli abitanti della zona della Migliera ad Anacapri. Un nutrito gruppo di residenti ha promosso una petizione per sollecitare l’intervento delle autorità in merito al problema del continuo distacco di corrente elettrica. “Gli abitanti di via Migliera, esasperati per i continui disagi che l’energia elettrica provoca durante tutto l’arco dell’anno, specialmente in questo periodo, in cui appena piove anche senza temporali salta la corrente per ore, hanno deciso di presentare codesta sottoscrizione agli organi preposti, alla stampa e se il problema dovesse perpetrarsi anche alle autorità giudiziarie. Sono anni in cui passivamente subiamo un servizio che non è più in grado di soddisfare le nostre esigenze”: è quanto si legge nella sottoscrizione avviata dai residenti della Migliera. “Inoltre, ricordiamo che la strada in oggetto – continua il documento che accompagna la racoclta di firme – si è sviluppata notevolmente negli ultimi anni, con la creazione di diverse strutture ricettive: bed & breakfast, agriturismo, case per vacanze, ristoranti. La mancanza di erogazione dell’energia elettrica arreca danni ai clienti e all’immagine dell’isola considerata ‘isola di terzo mondo’. Quindi, chiediamo al più presto una verifica – concludono i residenti di via Migliera che si definiscono sempre più danneggiati e furiosi – con conseguente sistemazione dell’attuale insufficiente rete elettrica, in modo da risolvere il problema definitivamente”

fonte L’informatore Popolare

M.P.