Monti Lattari Gragnano. Marijuana nel cibo per gli animali

0

Gragnano – Deteneva in una tenuta sul monte Faito 800 grammi di marijuana nascosti in un bidone per mangimi per animali: è così finito in manette Giovanni Di Martino, 56 anni, fratello di Leonardo, boss della cosca dei Monti Lattari. I carabinieri di Gragnano, agli ordini del capitano Gennaro Cassese e del tenente Fabio Ibba, hanno effettuato una perquisizione all’interno della tenuta, rinvenendo oltre alla droga anche un motore agricolo e un taglia erba rubati a un privato di Gragnano alcune settimane fa. La cannabis, con ogni probabilità proveniente dalle piantagioni di marijuana sfuggite ai sequestri della scorsa estate, era destinata al mercato della droga dei Lattari e dell’area stabiese, e avrebbe fruttato circa 5mila euro.

(Il Mattino)

scelto da Michele Pappacoda

Lascia una risposta