Mike Bongiorno, appello della moglie: «Aspetto notizie dai banditi. Aiutatemi»

0

 

ROMA – «Aiutatemi a ritrovare Mike». Lo chiede dalle pagine di Repubblica Daniela Bongiorno, parlando per la prima volta dopo il trafugamento della salma del marito nel cimitero sul Lago Maggiore. «I banditi – dice – si facciano vivi» e poi rivolge un appello a chiunque «abbia informazioni utili». «Non abbiamo avuto alcun contatto con i rapitori. Né io personalmente voglio averne», afferma la vedova del popolare presentatore. «Le confesso – aggiunge – che se dovesse capitare non so come reagirei. Non ho richieste da avanzare a quei banditi. Si facciano vivi con la polizia o con i miei figli. Se devo fare un appello, lo faccio agli italiani: siamo pronti a ricompensare chiunque ci dia informazioni utili al ritrovamento di mio marito. I miei figli ed io lo rivogliamo moltissimo, ma, vede, sappiamo che lui non soffre. Male – sottolinea – non gliene possono fare». Al momento, comunque, non ci sono novità sul fronte delle indagini: «Nulla. Magistrati e polizia ci sono vicini con professionalità e molta delicatezza, ma per il momento non ho novità». Infine, la vedova ci tiene a chiarire che «nessuno» si deve «più permettere di accostare questa nostra tragedia alle vicende di Berlusconi. Nulla avvicina più la mia famiglia al presidente del Consiglio. Non lo sento e non lo vedo dal giorno del funerale, pur essendo il padrino di Leonardo».

Fonte Il Gazzettino.it

scelto da Michele Pappacoda