L´Angolo della Satira di Positanonews.it Raccolta firme di Bersani.

0

 L’Angolo della Satira di Positanonews.it  Raccolta firme di Bersani.

Dieci milioni di firme «per mandare a casa Berlusconi».

 Questo e l’obiettivo che il segretario del Pd Bersani si prefigge con raccolta di firme lungo lo stivale a partire dal prossimo mese di febbraio. «Serve – ha detto il leader del Pd da Repubblica Tv – una mobilitazione popolare per chiudere con questa situazione che blocca il Paese sui problemi del Premier. Offriamo questa occasione a tutti i cittadini che non ne possono più». E alla domanda: dove porterete le firme raccolte per «mandare a casa Berlusconi?», pronta la risposta di Bersani: «Le porteremo con i tir davanti a Palazzo Chigi». «Presidente Berlusconi, lei ha disonorato l’Italia agli occhi del mondo, non ha più la credibilità per chiedere agli italiani un impegno per il cambiamento», è scritto nelle prime righe dell’appello «Berlusconi dimettiti». Il numero uno del Pd ha detto anche che bisogna chiudere al più presto col «Berlusconismo»: «Serve una fase costituente» in cui tutte le opposizioni sono chiamate a collaborare. Il segretario del Pd poi definisce come «favole» l’ipotesi che il premier faccia un passo indietro. «Lui è lì e rimarrà lì finchè gli sarà consentito». Mentre sull’ipotesi di un governo guidato dall’attuale ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, Bersani aggiunge: «Tremonti è un curioso ministro, non lo sento mai parlare di economia reale. Mi piacerebbe che oltre a fare il filosofo e il ragioniere, pensasse a fare l’idraulico. Lui si vede che per ora gira alla larga, che non vuole sovrapporsi all’immagine del premier e non so quanto Berlusconi sia contento di questo».

Comunque la pensiate saluti da Positanonews.