Positano. La minoranza contro il consulente urbanistica. De Rosa ha avuto una ordinanza di demolizione deve dimettersi

0

Positano costiera amalfitana riceviamo e pubblichiamo

Al Sindaco di Positano

Michele De Lucia

 

Oggetto: Mozione di sfiducia del gruppo di minoranza “Rinnovamento nella continuità” presentata al Consiglio Comunale di Positano

 

I sottoscritti consiglieri di minoranza del Gruppo “Rinnovamento nella continuità” sono venuti a conoscenza che il consulente all’Urbanistica Ing. Giuseppe De Rosa, nominato dal Sindaco con proprio decreto, è stato raggiunto da una ordinanza di demolizione la n. 81 del  30/12/2011  per abusi edilizi realizzati in un immobile di sua proprietà in via Pasitea 269.

I sottoscritti consiglieri comunali  ritengono che tale condizione rende incompatibile il ruolo dell’ing. Giuseppe De Rosa quale consulente in materia Urbanistica e  chiedono al Sindaco l’immediata revoca dell’incarico.

Si richiede, pertanto, al Consiglio Comunale di impegnare il Sindaco a  ritirare l’ incarico di consulente gratuito in materia Urbanistica all’Ing. Giuseppe De Rosa.

Si richiede infine che la presente mozione venga iscritta all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale.

 

 

 

Positano 25/01/2011                                                                                    I consiglieri Comunali di Minoranza

 

                                                                                                                             Domenico Marrone

                                                                                                                             Francesco Mascolo

                                                                                                                             Gaetano Marrone

                                                                                                                             Luca Vespoli

                                                                                                                             Giuseppe Castellano