L´Italia vince il 2° posto alla Coppa del Mondo di Pasticceria

0

Secondi. La squadra di maestri pasticceri, allenata dal padovano Luigi Biasetto, si è classificata al secondo posto all’ 11^ Coppa del Mondo di Pasticceria.

Risultato notevole che ha visto la Spagna  al primo posto,  il Belgio al terzo, surclassando le altre venti squadre provenienti da tutto il mondo.  Così, per il secondo anno, l’Italia si clasifica al top nel mondo della pasticceria. “Siamo emozionati e felici” ha dichiarato Luigi Biasetto. Lui,  riuscì a portare a casa il titolo mondiale nel ’97, allenato allora da Iginio Massari primo Relais Dessert italiano ora,  per un anno, ha allenato i magnifici tre per  questa gara che si disputa ai massimi livelli, e che ogni due anni si tiene a Lione.
Luigi Biasetto ha allenato, assieme al direttore tecnico, Alessandro Dalmasso, presso  la Cast Alimenti di Brescia: Domenico Longo, di Reggio Calabria, Emanuele Forconi, di Vasto (Chieti) e Davide Comaschi, Milano. La gara si è svolta tra  domenica e lunedì 23/24 gennaio, come sempre, a Lione. 
 Il campionato ogni due anni vede in competizione maestri pasticceri provenienti da 21 Paesi: Stati Uniti, Russia, Cina, Corea del Sud, Portogallo, Italia, Spagna, Francia, Giappone, Malesia, Marocco, Messico, Regno Unito, Singapore, Taiwan, Tunisia, Uruguay, Argentina, Belgio, Brasile, Columbia.
I nostri  tre maestri pasticceri  si sono esibiti con queste specialità:  Forcone, con lo zucchero, Longo con il ghiaccio e Comaschi con il cioccolato.

Il Club Italiano vede come presidente Luigi Biasetto, padovano, Relais Dessert, che fin da giovane ha ottenuto grandi risultati nelle diverse specializzazioni dell’arte dolciaria.

Gli sponsor che hanno appoggiato la squadra italiana sono: Pasticceria Iternazionale, Valrhona, Ravifruit, Hausbrant, Sigep, Kenwood, Ilsa, Fugar, Distillerie Camel, Italgelatina,  Agrimontana, Bravo, Cast Alimenti, Irinox, Sirman, Fasc, Corman, KitchenAid, Mulino Quaglia.