Eboli. portiere del Turris colpito da petardo, trasportato in ospedale

0

 

Disordini sono avvenuti quest’oggi durante la partita Turris-Ebolitana, valida per il campionato di serie D, disputatasi oggi allo stadio Liguori di Torre del Greco. Al 20′ del primo tempo, quando all’interno dello stadio sono entrati un centinaio di tifosi ospiti: un successivo lancio di petardi sul campo, proveniente dal settore ospiti, ha costretto l’arbitro a sospendere due volte l’incontro. Il portiere della Turris, Michele Prete, stordito dalle esplosioni, è stato costretto a lasciare anzitempo il campo per essere portato all’Ospedale Maresca, dove sarà sottoposto ad una tac. Tuttora sono in corso disordini fuori dallo stadio, con gli agenti, circa un centinaio quelli presenti, che sono stati costretti a esplodere diversi lacrimogeni per allontanare un centinaio di tifosi della Turris. Una cinquantina di sostenitori dell’Ebolitana, invece, sono ancora bloccati all’interno dello stadio. é stato comunque dimesso dopo alcune ore il portiere della Turris Michele Prete dall’Ospedale Maresca di torre del Greco. Per lui l’esito della tac è stato negativo. Mentre stamattina verrà sottoposto a ulteriori accertamenti per fastidi al timpano destro.

Michele Pappacoda