Grandi manovre UDC a Sorrento e in Penisola ma Fiorentino precisa

0

 

SORRENTO – Stando ai “boatos” sorrentini sembrerebbe cosa fatta l’intesa tra Rosario Fiorentino e l’UDC con il passaggio dell’ex vice sindaco al Partito di Perferdinando Casini. La sua uscita dal consiglio comunale farebbe rientrerebbe l’avv. Christian Russo, mentre Fiorentino sarebbe stato designato alla guida di Penisola Verde. Non si tratterebbe dell’unica operazione messa a punto dai vertici dell’UDC peninsulare che nelle prossime ore potrebbero annunciare anche l’adesione di nuovi amministratori, non solo sorrentini, al Partito che ormai contende apertamente la leadership politica al PDL di Raffaele Lauro. La strategia messa a punto da Pietro Sagristani e Raffaele Apreda punta infatti a fare dell’UDC il primo partito della Penisola e a riguardo si stanno definendo anche gli accordi per le imminenti elezioni amministrative a Piano di Sorrento ed a Vico Equense. A Piano, in particolare, a seguito della frattura interna al partito, l’UDC avrebbe chiuso in queste ore l’accordo con il sindaco Giovanni Ruggiero alla cui lista aderirebbero due consiglieri dell’attuale minoranza. L’interesse di Sagristani&Apreda a consolidare la loro rappresentanza politico-istituzionale fino a Vico sarebbe motivata dall’ampliamento del collegio elettorale provinciale scaturito dalla legge-Calderoli che estende l’attuale collegio Sorrento-Capri a Meta e a Vico Equense e dall’esigenza dell’attuale Assessore Provinciale al Turismo di ulteriormente accreditarsi per una candidatura blindata alle elezioni politiche. Sul fronte PDL sembrerebbe invece cosa fatta l’adesione del vice sindaco di Sant’Agnello Pietro Gnarra, mentre crescono le quotazioni del primo cittadino di Massalubrense, Leone Gargiulo, quale possibile candidato PDL alle elezioni politiche ormai alle porte.

fonte Politica in Penisola

ma Fiorentino su Face Book precisa “I sottoscritti Consiglieri Comunali di Insieme per Sorrento, di fronte alle notizie apparse sulla stampa locale ritengono doveroso precisare qaunto segue. L’avvicinamento all’UDC è avvenuto circa un anno fa durante le elezioni regionali ed è proseguito nel corso dell’anno. Oggi nulla è cambiato, il giudizio sull’operato dell’Amministrazione comunale resta immutato. Valuteremo le proposte che verranno sottoposte al consiglio comunale, se saranno nell’interesse della città e dei cittadini, avranno sempre il nostro pieno sostegno e appoggio. Precisiamo inoltre che la recente nomina a presidente della società “Penisola Verde” riguarda il dott. Carlo Fiorentino, fratello dell’arch.Rosario Fiorentino“. )

scelto da Michele Pappacoda