Sant´Anastasia (NA). Biblioteca "G. Siani". Angela Caterina, "Io Pierrot". Sergio Saggese, "Il grido del gatto".

0

Articolo di Maurizio Vitiello – Presentazione di due libri al Circolo Letterario Anastasiano di Giuseppe Vetromile, a gennaio 2011.

 

 

Il Circolo Letterario Anastasiano di Giuseppe Vetromile, come annunciato nei giorni scorsi, inizia la sua programmazione di quest’anno con due incontri, il primo dedicato alla poesia, il secondo, subito dopo, alla narrativa.

E’ infatti previsto per giovedì 20 gennaio 2011, alle ore 17.30, presso la Biblioteca G. Siani di Via Arco in Sant’Anastasia, il primo interessante appuntamento artistico–letterario, con l’attrice e poeta Angela Caterina, da Avellino, che presenterà il suo libro di poesie intitolato “Io Pierrot”.

Sarà lei stessa ad interpretare i suoi versi, esibendosi in una suggestiva performance teatrale che coinvolgerà direttamente il pubblico presente in sala.

Angela Caterina è al suo esordio, ma già dimostra un innato talento artistico e letterario, ed una grande passione nei confronti di tutto quanto sia e faccia spettacolo culturale.

La settimana successiva, e precisamente giovedì 27 gennaio, alla stessa ora e nella stessa sala conferenze della Biblioteca, sarà presentato il libro dello scrittore napoletano Sergio Saggese, dal titolo “Il grido del gatto”, Edizioni Boopen Led.

Relatore sarà l’ottimo Raffaele Urraro, poeta e critico di valore.

Con questo suo ultimo romanzo, Sergio Saggese conferma la sua validità di scrittore che indaga nelle pieghe più intime dell’animo umano, mettendone a nudo qualità, vizi e stereotipi, come già ampiamente dimostrato nella sua precedente opera, “Racconti azzimi”, una raccolta di testi narrativi davvero originali e coinvolgenti.

A questi due appuntamenti faranno seguito altri incontri, come dal calendario che è possibile consultare sul sito web del Circolo Letterario Anastasiano, sempre all’insegna della buona cultura e alla sua diffusione sul nostro territorio vesuviano.

Da seguire.

 

Maurizio Vitiello