Vettica di Amalfi. Ancora un abuso edilizio, ma nessuno controlla

0

Riceviamo e pubblichiamo

Ancora un abuso edilizio in Costiera Amalfitana e precisamente a Vettica di Amalfi. Nelle feste di Natale sono iniziati dei lavori di sbancamento in un terrapieno con rimozione di terreno vegetale e di roccia trasportato con i muli nel bosco vicino; dopo aver effettuato detto sbancamento il tutto veniva occultato con una tenda di colore azzurro, come possiamo notare dalla foto al lato. Tutto questo con lo scopo di realizzare all’interno del terrapieno svuotato un fabbricato. Il tutto violando le norme paesaggistiche – anche perchè la costiera amalfitana è patrimonio dell’Unesco – e violando le regole comunali in materia urbanistica. Ma, come spesso purtroppo avviene a Vettica, i controlli non vengono effettuati o perchè si conosce la persona o perchè è ammanigliato in qualche istituzione politica oppure gli viene fatto qualche regalo sotto mano. Inoltre c’è da dire che i controlli, se pure vengono effettuti, li fanno solo ad opera compiuta. Nel frattempo a Vettica di Amalfi si continua a costruire e a violare le legggi in materia urbanistica. Altro che Patrimonio dell’Unesco, Patrimonio degli illeciti senza controlli.

Guardate Video

Lascia una risposta