Piano di Sorrento listone con i due Iaccarino con Sagristani Gargiulo e Castellano frenano. Nel PD si discute

0

Gossip natalizi lanciati da Agora e ripresi da Metropolis parlano dell’acqua calda il  vice sindaco di Ruggiero, l’assessore all’istruzione Vincenzo Iaccarino, candidato sindaco con l’UDC . “…rappresentano l’orientamento del nostro gruppo e del partito per cui auspichiamo che Vincenzo sappia cogliere questa opportunità – dice Giovanni Iaccarino  dell’UDC – perchè saremo leali e insieme riusciremo a rimettere in corsa il Paese rispetto all’azione svolta dalla triade in questi anni e che non vorrà mai Vincenzo Iaccarino sindaco. Per lui questa è la sola chance visto che Ruggiero ha altri programmi per la sua successione e che è pronto a qualsiasi cosa pur di essere riconfermato sindaco per altri 5 anni“. Sulla stessa frequenza anche il leader peninsulare dell’UDC, l’assessore provinciale di Napoli  Pietro Sagristani, che alle ultime elezioni appoggiò Gargiulo perdendo per pochissimo. Ma sono in tanti a frenare “I giornali si sbizzarriscono in questi giorni – dice Maurizio Gargiulo -, avevano parlato anche di una mia alleanza con Ruggiero. Si dicono tante cose, quelle che contano son i fatti. Al momento la situazione è fluida”. No comment di Giovanni Iaccarino (che fra l’altro aveva pure detto che voleva correre da solo) mentre uno stop a Sagristani viene anche da Castellano “Piergiorgio deve mantenere buoni rapporti con i comuni vicini, non dobbiamo entrare in guerra in ogni competizione elettorale. Meglio avere un rapporto di equidistanza”

Il PD potrebbe cambiare idea e non correre da solo? ” la mia posizione personale..e’ che ci sono margini…per una prospettiva diversa…per il bene di piano di sorrento – dice Raffaele Esposito -.evitando gli egoisimi di bottega la regione,,la provincia..la pensilola, si giocano il proprio futuro nel prossimi 4 anni…con la chiusura dei fondi comunitari… dopo..tutto e’ piu’ difficile..tutto..dai servizi..alle infrastrutture servono governi del territorio…FORTI AUTOREVOLI E CAPACI. troppe opportunita’ ha perso la penisola…non si puo’ piu’ sbagliare… un invito..a tutti….PENSIAMO AL BENE DELLE NOSTRE POPOLAZIONI..AL FUTURO ECONOMICO..ALLA VALORRIZZAZIONE DEL TERRITORIO, rilanco del turismo… per fare cose importanti…nn servono accordi di bottega..ma cose serie..importanti..dove ogni personaggio faccia un passo in dierto..se e’ vero..che tutti dicono o si affannano a dire..che vogliono il bene del paese.. il pd..ha fatto le primarie…gli organismi decideranno il prosieguo.. io sto riflettendo, insieme alle persone piu’ vicine..”il che fare”

Lascia una risposta