Dopo la pioggia ora arriva il gelo-Italia nella morsa del maltempo

0

Mentre le piogge ancora imperversano in alcune zone del nord aumentando il rischio di esondazioni, ancora alto in Veneto,il week-end di Natale si avvia verso un miglioramento delle condizioni climatiche. L’emergenza temporali sta a poco a poco rientrando: nelle prossime ore è prevista una progressiva diminuzione delle piogge e l’arrivo di correnti fredde che porteranno ad una sensibile diminuzione delle temperature.

Una perturbazione proveniente dell’Europa settentrionale sta portando infatti sulle regioni centro settentrionali nevicate anche in pianura e venti forti. Gli esperti del Dipartimento della Protezione Civile prevedono per le prossime 24-30 ore nevicate anche in pianura sulle Marche e fino a 300-500 metri in Toscana. L’Appennino toscano e le Marche saranno inoltre interessati da venti forti

fonte.ilmattino               scelto da michele d elucia