Cava de´ Tirreni. Assegnati altri 35 alloggi al popolo dei terremotati

0

Questa mattina nel Palazzo di Città scritta una ulteriore pagina della vicenda dello smantellamento dei campi container da Cava de’ Tirreni. Assegnati, infatti, ulteriori 35 alloggi del sito di Passiano ad altrettanti nuclei familiari che riceveranno così come promesso entro Natale la loro casa. Il sindaco Marco Galdi, prima della scelta che è stata fatta nella sala Giunta, ha incontrato tutto il popolo dei prefabbricati spiegando i criteri seguiti nell’assegnazione che si rifanno al regolamento licenziato dal Consiglio comunale. Viva soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino per la fine di una storia ormai ultra trentennale. E Galdi ha anche annunciato che il 23 dicembre saranno consegnate anche le chiavi degli appartamenti per permettere ai legittimi assegnatari di prendere possesso materiale delle abitazioni per cominciare a trasferire le proprie suppellettili. “Mentre qualche personaggio in malafede – ha dichiarato il sindaco Galdi – discreditava l’immagine della città, l’Amministrazione comunale stava lavorando per consegnare nuovi alloggi, incalzando tanto la regione Campania perché venissero trasferiti i finanziamenti tanto le ditte perché completassero le opere. Ed oggi trentacinque famiglie hanno avuto finalmente dopo tanti anni dal terremoto l’assegnazione delle case: un Natale finalmente diverso per tanti nostri concittadini. Giovedì, infine, alle 9 la firma dei decreti e alle 10.30 la consegna delle chiavi. Questa è la risposta più bella che potessimo dare a chi ha continuato a speculare sul dramma di chi una casa vera ha anelato per decenni”.

fonte Cavanotizie.it

scelto da Michele Pappacoda