Muore un operaio salernitano nel cantiere stradale di Foligno

0

 

INCIDENTE SUL LAVORO L’uomo, 58 anni, è stato travolto da una trave dell’impalcatura che sorregge la volta di una galleria in costruzione. L’incidente è avvenuto nel cantiere per la realizzazione della nuova strada di collegamento Umbria-Marche SALERNO. Un operaio edile di 58 anni, originario della provincia di Salerno, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto nel cantiere per la costruzione di una galleria della nuova strada di collegamento Umbria-Marche. Il dramma è avvenuto a Foligno, in località Cifo. L’uomo si trovava all’interno della galleria, nella quale sono in corso i lavori e quindi non ancora aperta agli automobilisti, quando è stato colpito da una trave caduta dal soffitto, parte dell’impalcatura in metallo utilizzata per tenere le arcate durante i lavori. L’operaio è morto sul colpo.

fonte La Citta

scelto da Michele Pappacoda