Re Vittorio Emanuele II

0

Napoli : Trasferito  il Padre della Patria : Re Vittorio Emanuele II

 

Il 10 dicembre 1847, primo debutto pubblico dell’Inno di Mameli. Il Canto degli Italiani, e proprio questa notte il monumento equestre di Re Vittorio Emanuele II, spostato dalla zona antistante Palazzo S. Giacomo per i lavori della metropolitana, è stata imbragata su una piattaforma e trainata da un tir, da piazza Municipio a piazza Bovio, spesso chiamata Piazza Borsa.Squadre di tecnici hanno provveduto a sollevare i cavi di alimentazione dei sistemi di illuminazione e della linea tranviaria lungo via Marina. Questa mattina, una Delegazione dell’Associazione Internazionale Regina Elena, sodalizio  apolitico ed apartitico dedicato alla “Regina della Carità”, Elena del Montenegro, si è recata ad osservare i lavori di sistemazione, ma il monumento eretto al fondatore del Regno d’Italia non era ancora completamente visibile. Era presente anche un componente del Comitato Tutela del Patrimonio e delle Tradizioni Napoletane, che ha ringraziato tutti coloro che hanno preso parte a questa sistemazione, che in poco tempo ha dato nuovamente la necessaria dignità al monumento eretto dai Napoletani al Padre della Patria

 

Napoli, 10 dicembre 2010

I responsabili Cav. Rodolfo Armenio, Cav Orazio Mamone, Mario Franco